Corsi Formazione Sicurezza
corso RSPP brescia corso primo soccorso antincendio patentino muletto patente mulettista brescia corso rspp datore lavoro brescia corso HACCP corso privacy brescia

Accreditamento Reg. Lombardia per Servizi di Istruzione e Formazione Professionale n. 1116








corso primo soccorso Perizia industria 4.0 brescia Perizia giurata iperammortamento Brescia
corso RSPP brescia corso patentino muletto brescia corso HACCP Brescia corso primo soccorso brescia
Home Page Contatti Dove siamo

Corso DPI di terza categoria a Brescia

Corso DPI anticaduta di III categoria a Brescia
Corso sull'uso dell'autorespiratore ad aria compressa a Brescia

Perchè i corsi sui DPI di III categoria a Brescia

I DPI di terza categoria rappresentano il massimo livello di protezione per i lavoratori e sono strumenti atti a preservarne la salute contro i danni gravi derivanti dalla specifica mansione svolta nel luogo di lavoro. Corso DPI anticaduta di III terza categoria Corsi DPI 3a terza categoria brescia mantova bergamo verona

Quali DPI rientrano nella terza categoria?

Nel gruppo dei DPI di terza categoria ricadono tutti gli strumenti capaci di proteggere il lavoratore da danni gravi o permanenti per la sua salute e dal rischio di morte.
Questi dispositivi di protezione individuale sono utili per la protezione: del capo dal rischio di urti accidentali, degli occhi e del volto da schegge, scintille e residui di lavorazioni (come ad esempio i trucioli), del corpo dal rischio elettrico (fulminazione o folgorazione), da temperature superiori ai cento gradi, dalle cadute dall'alto (linee vita, imbracature, mantovane, ecc.).

Obbligo di formazione per i DPI di III (terza) categoria

L'obbligo dell'addestramento dei lavoratori all'uso di un DPI di III categoria è stato stabilito con l'Art. 77 del D. Lgs. n. 81/2008, contenente gli obblighi del datore di lavoro per quanto riguarda la scelta, la fornitura, l'utilizzo, la manutenzione, l'informazione e la formazione circa l'uso corretto e l'utilizzo pratico dei DPI in generale, il quale al comma 5 lettera a) ha stabilito in particolare che “in ogni caso l'addestramento è indispensabile per ogni DPI che, ai sensi del decreto legislativo 4 dicembre 1992 n. 475, appartenga alla terza categoria”.