Corsi Formazione Sicurezza
corso RSPP brescia corso primo soccorso antincendio patentino muletto patente mulettista brescia corso rspp datore lavoro brescia corso HACCP corso privacy brescia

Accreditamento Reg. Lombardia per Servizi di Istruzione e Formazione Professionale n. 1116








corso primo soccorso Perizia industria 4.0 brescia Perizia giurata iperammortamento Brescia
corso RSPP brescia corso patentino muletto brescia corso HACCP Brescia corso primo soccorso brescia
Home Page Contatti Dove siamo

Corso DPI otoprotettori a Brescia

Corso DPI III categoria otoprotettori a Brescia a €90,00

Abbiamo in programma un Corso DPI III categoria otoprotettori a Brescia.
Le date previste sono:
  • Martedì 03 Marzo 2020 dalle ore 14.00 alle 18.00
Il corso è valido anche per i privati.
Durata: 4 ore
Sede del corso: Via Oberdan 126, 25128 Brescia Corso DPI III categoria otoprotettori a Brescia(Mappa)
Iscrizione on line: Iscrizione al Corso DPI III categoria otoprotettori a Brescia
Informazioni: Informazioni sul Corso DPI III categoria otoprotettori a Brescia.

Destinatari del corso per i DPI Otoprotettori di III categoria

Sono soggetti a tale formazione sui DPI di protezione dell'udito tutti i lavoratori la cui mansione risulta esposta al rischio da rumore acustico. Il riferimento per tale valutazione è il mansionario contenuto nel DVR aziendale.

Programma del corso dei DPI Otoprotettori di terza categoria

  • Il Rumore, caratteristiche fondamentali
  • Tipologia del rumore
  • Effetti sulla salute
  • Sorveglianza sanitaria
  • Livelli di esposizione rumore
  • Scelta dei DPI
  • Fattori che influenzano l’uso DPI per la protezione dell'udito
  • Cuffie attive e passive
  • Prove pratiche di uso DPI otoprotettori
  • Verifiche: test teorico e pratico
corso otoprotettori brescia formazione dpi terza categoria udito formazione 3a categoria brescia mantova bergamo verona

La normativa per il corso DPI Otoprotettori di III categoria

I Dispositivi di Protezione Individuale costituiscono una barriera tra il lavoratore ed il rischio. L'obiettivo è quello di eliminare o ridurre al minimo tale rischio. L'utilizzo dei D.P.I. deve venire valutato solo in seguito alla modifica dei processi lavorativi e all'installazione di protezioni collettive. I D.P.I. devono essere conformi al D.Lgs. 475/92 che recentemente è stato modificato dal Decreto legislativo 19 febbraio 2019, n. 17 recante “Adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 2016/425 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2016, sui dispositivi di protezione individuale e che abroga la direttiva 89/686/CEE del Consiglio”.
Tale modifica ha "promosso" di categoria i DPI per la protezione dell'udito (otoprotettori) facendoli diventare di III categoria.
I D.P.I. debbono rispettare le esigenze ergonomiche lavorative. Il datore di lavoro, a seguito della valutazione dei rischi lavorativi, individua i D.P.I. idonei a proteggere i lavoratori nelle specifiche lavorazioni. Tali D.P.I. debbono essere aggiornati qualora vi siano modifiche lavorative,ed essere oggetto di manutenzione e sostituzione in caso di usura.
I lavoratori debbono essere formati ed informati sul loro corretto uso. La formazione specifica è obbligatoria qualora vengano utilizzati D.P.I. di terza categoria. I lavoratori hanno l'obbligo di utilizzare in maniera conforme i D.P.I. assegnati, di non apportare modifiche, di averne cura e segnalare immediatamente la presenza di eventuali deficit. I lavoratori hanno inoltre l'obbligo di frequentare i corsi di formazione sul corretto utilizzo dei D.P.I.